Concorso di poesia

Premiazione del Concorso di poesia “Iris di Firenze”, sabato 26 maggio 2012, alla Biblioteca delle Oblate

 

Si conclude sabato prossimo l’ottava edizione del Concorso Nazionale di Poesia “Iris di Firenze”, indetto dal Circolo culturale “Gino Baragli” dell’UICI (Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti) di Firenze, dedicato alla memoria di Silvano Dani.
Tradizionalmente incentratosul tema ”Scoprire il mondo”, il concorso, che gode del Patrocinio di Regione Toscana, Comune e Provincia di Firenze, è nato con l’intento di dare visibilità all’operare dei ciechi e alla loro capacità d’integrarsi nel lavoro con gli altri.
Essi sono infatti attivamente presenti nell’organizzazione del premio, oltre che nel lavoro di valutazione della giuria. Ha inoltre lo scopo di sollecitare i non vedenti a far emergere le loro potenzialità creative nel confronto paritario con gli altri concorrenti. 
La giuria, presieduta dal prof. Marco Marchi, docente di Letteratura italiana moderna e contemporanea dell’Università di Firenze, e composta dai poeti Giuseppina Amodei, Giancarlo Guerri, Dante Maffìa e Giacomo Trinci, ha lavorato per oltre un mese su 531 testi pervenuti da tutta Italia.
La premiazione avrà luogo sabato 26 maggio alle ore 16,30 presso la Biblioteca Delle Oblate di Firenze in Via Dell’Oriuolo 26. 
Nel corso della serata sono previste la lettura delle poesie vincitrici e selezionate a cura di Diletta Landi e Francesca Pizzo e la presentazione della pubblicazione relativa alla precedente edizione.
Interverrà, con un omaggio dantesco, anche l’attrice Grazia Radicchi.

Leggi l’elenco dei vincitori e delle poesie segnalate

Leave a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

You may use these HTML tags and attributes: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <s> <strike> <strong>
*
*