Tutti gli articoli di admin

Conferma disiscrizione

L’operazione di disiscrizione dalla lista “[Notiziario Uici Firenze]” è stata eseguita con successo.
Da ora in poi non ti sarà più inviata alcuna comunicazione a meno di una tua volontaria reiscrizione al servizio. Nel caso in futuro decidessi di riattivare l’iscrizione sarà sufficiente accedere nuovamente al pannello di controllo contatto, a questa pagina: uicifirenze.voxmail.it/user/login
Se prossimamente dovessi verificare la ricezione di nuove comunicazioni legate a questo servizio, o presunte tali, sei invitato a segnalare immediatamente la cosa all’indirizzo di segnalazione abusi (abuse@voxmail.it), in modo da permettere l’attivazione di tutti i controlli del caso.
Nota bene: Nel caso alcune comunicazioni preparate precedentemente alla tua richiesta di disiscrizione siano in questo momento già in fase di spedizione queste saranno comunque recapitate al tuo indirizzo. Questa è da considerarsi una situazione transitoria che riguarda solo ed esclusivamente email la cui spedizione è stata avviata precedentemente alla disiscrizione, e quindi non ancora coperte dalla tua richiesta.
Saluti,

Notiziario UICI Firenze – ASSI Giglio Rosso – Invito Inaugurazione Impianto Pickleball – Blind Tennis

Care socie e cari soci,
vi segnaliamo l’inaugurazione del nuovo impianto dedicato al Pickleball e ottimale anche per la pratica del Blind Tennis, disciplina sportiva di prossima attivazione, che si svolgerà _lunedì 13 maggio p.v. ore 15.00_ presso la sede dell’Associazione ASSI Giglio Rosso (Viale Michelangiolo, 64 – Firenze). 
Cordiali saluti
La segreteria UICI Firenze
Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui [1]

[1] uicifirenze.voxmail.it/upr/pvnmc4/hvan72u/unsubscribe?_m=hfw7wk&_t=5f80a7db

Notiziario UICI Firenze – Annullamento Sabato 11 Maggio ore 10,30 – “Quando i non vedenti vedono i colori”

Care socie e cari soci,
siamo a comunicare l’annullamento dell’incontro in oggetto previsto originariamente per sabato 11 maggio con la speranza di poterlo riproporre all’inizio della stagione 2024-2025.
Cordiali saluti
La segreteria UICI Firenze
Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui [1]

[1] uicifirenze.voxmail.it/upr/pvnmc4/hvan72u/unsubscribe?_m=hqm7mb&_t=33f0aeac

Notiziario UICI Firenze – Soggiorno estivo nazionale cani guida “Insieme sullo Stretto” – Messina, 30 Giugno – 7 Luglio 2024

*COMUNICATO I.Ri.Fo.R. N. 10*
*OGGETTO: *Soggiorno estivo nazionale cani guida* “Insieme sullo Stretto” – _Messina, 30 Giugno – 7 Luglio 2024_*
L’I.Ri.Fo.R. Nazionale, anche quest’anno, in collaborazione con la Scuola Cani Guida per Ciechi e Polo Nazionale per l’Autonomia “Centro Helen Keller” di Messina, promuove e sostiene il Soggiorno estivo dal titolo “Insieme sullo Stretto”.
L’iniziativa è rivolta a persone con disabilità visiva che si avvalgono del Cane Guida e a quanti desiderano approfondire la conoscenza di questa modalità di mobilità come opportunità di autonomia e indipendenza personale.
*1– Presentazione dell’Ente*
Il Centro Regionale Helen Keller dell’Unione Italiana dei Ciechi e degli Ipovedenti, Polo Nazionale per l’Autonomia, delle persone non vedenti e ipovedenti, istituito a Messina con legge regionale 30 aprile 2001 n° 4, ha come obiettivo primario quello di elevare il livello di autonomia, e di recupero socio – lavorativo delle persone non vedenti e ipovedenti di ogni età, sviluppandone al massimo le capacità e le abilità per l’autogestione personale in qualsiasi ambiente interno ed esterno.
La scuola, situata nella parte collinare della città di Messina, gode di ampi spazi interni ed esterni. Oggi il Centro continua con orgoglio, competenza e passione a erogare diversi sevizi.
La struttura è organizzata secondo un modello integrato che ricomprende le sottoindicate aree di azione:
■ Scuola Cani Guida per Ciechi
■ Corsi di addestramento cani guida per ciechi
■ Corsi riabilitativi individuali di orientamento e mobilità (O.M.) con l’ausilio del bastone bianco
■ Corsi individuali di autonomia personale (A.P.)
■ Corsi di autonomia domestica (A/D)
*2 – Destinatari del soggiorno*
Il progetto si rivolge a 12 persone cieche e ipovedenti provenienti da tutta Italia:
– 8 utilizzatori di cani guida;
– 4 utilizzatori di bastone bianco o con necessità di corsi individualizzati di O/M e A/ P e A/D.
I 12 partecipanti usufruiranno comunque delle attività di A/P e autonomia domestica.
*3 – Obiettivi del soggiorno*
Autonomia personale e orientamento e mobilità restano gli obiettivi principali dei percorsi proposti dal progetto, in un quadro generale che mira a potenziare e migliorare i requisiti e le capacità dell’utente, con particolare riferimento all’uso del cane guida e del bastone bianco.
In particolare:
• Esercitare e affinare le abilità e le capacità di orientamento e mobilità in ambiente interno ed esterno, con l’ausilio sia del cane guida, sia del bastone bianco;
• Verifica della corretta conduzione del cane in varie tipologie di percorso.
• Verifica delle buone prassi per la gestione e la cura igienico sanitaria e alimentare del cane;
• Migliorare, ove necessario, l’interazione e l’empatia tra conduttore e cane, comprenderne i bisogni agevolando il benessere di entrambi.
• Illustrare con esecuzioni pratiche le tecniche di autonomia personale, con riferimento all’ambito domestico e alla cura della persona.
*4 – Attività***
Per ciascuna delle aree tematiche di azione del progetto, gli obiettivi sopra individuati, saranno perseguiti, attraverso le attività di seguito indicate:
–  *Orientamento e mobilità con l’ausilio del cane guida:*
– • Esercizi di obbedienza, gioco, interazione con il cane; – • Condotta con guida (esecuzione percorsi urbani e in ambienti interni) – • Attraversamenti stradali – • Accesso ai luoghi aperti al pubblico – • Accesso ai mezzi pubblici – • Incontro con il medico veterinario finalizzato alla verifica della corretta cura igienico sanitaria e alimentare del cane.
–  *Orientamento e mobilità con l’ausilio del bastone bianco:*
– • Riconoscimento di suoni ambientali e tecniche di ascolto – • Raggiungimento di fonti sonore da luoghi e distanze differenti – • Verifiche tecniche dell’uso del bastone bianco – • Esplorazione funzionale – • Esplorazione di ambienti interni ed esterni – • Salire e scendere le scale – • Attraversamenti stradali – • Test dimostrativi e di apprendimento del nuovo sistema ad alta tecnologia LETIsmart – • Acquisizione delle coordinate topografiche generali e della geografia del territorio
–  *Autonomia Personale:*
– • Comportamento a tavola; – • Preparazione di pasti per sé e per il gruppo; – • Tecniche di cura della persona; – • Riconoscimento del denaro
*N.B.* Per tutte le aree tematiche sopra elencate, sono previste attività di supporto psicologico dei partecipanti, svolte attraverso n. 3 incontri, individuali e di gruppo attraverso i quali l’utente avrà modo di acquisire maggiore consapevolezza rispetto a diverse dimensioni di vita, e di condividere il proprio mondo emotivo ed esperienziale.
–  *Attività aggiuntive:*
Nel corso del soggiorno, saranno realizzate le seguenti altre attività specifiche, nell’ambito delle quali verranno riproposti e praticati gli interventi didattici caratterizzanti il progetto:
– • Attività sportive; – • Percorso trekking immerso nella natura da intraprendere insieme a cani guida e con guide esperte con possibilità di pernottamento in tenda e grigliata sotto le stelle. – • Visita della città di Messina; – • Traversata dello Stretto con visita a Scilla; – • Attività balneare presso Lido con accesso consentito e con aree attrezzate dedicate ai cani (Lido /“Vengo anch’io”/, località Pace – MESSINA); – • Alcuni pranzi/cene presso la struttura del Centro Regionale Helen Keller con preparazione e cucina a cura dei partecipanti, con la supervisione degli istruttori).
*5 – Durata e periodo di svolgimento *
*_Il progetto si realizzerà dal 30 giugno al 7 luglio 2024 e avrà la durata di 8 giorni (7 notti)_*
*6 – Sede delle attività e residenzialità*//
Le attività si svolgeranno presso la Scuola Cani Guida per Ciechi e Polo Nazionale per l’Autonomia “Centro Helen Keller” di Messina.
I partecipanti alloggeranno presso l’Hotel Royal Palace (Messina centro).
*7 – Figure professionali*
Per l’attuazione del presente progetto, si prevedono le seguenti figure professionali:
– n. 7 tecnici specializzati in addestramento del cane guida, Orientamento e Mobilità, Autonomia Personale e Domestica del Centro Regionale Helen Keller
– uno psicologo;
– un medico veterinario,
– Assistenti;
– Esperto dello sport
*8 – Quota di partecipazione *
Grazie al contributo di sostegno assicurato da I.Ri.Fo.R., la quota di partecipazione individuale è fissata in 750,00 Euro (settecento/00) e comprenderà:
– n.8 pernottamenti in pensione completa e sistemazione in camere singole, biancheria da camera e da bagno, pulizie quotidiane;
– istruttori di cane guida e mobilità;
– trasferimento a/r Aeroporto Catania, Stazione Centrale FS Messina, Stazione marittima, attività e spostamenti locali.
La quota non comprende:
– le spese personali;
– le spese di viaggio in A/R per raggiungere Messina
– i costi delle escursioni
La quota di partecipazione dovrà essere versata in due parti:
a) *_entro il 5 giugno_*, 250,00 Euro (duecentocinquanta/00), all’atto dell’iscrizione, con attestazione del versamento, da accludere al modulo di iscrizione;
b) *_entro il 15 giugno_*, 450,00 Euro (quattrocentocinquanta/00), a saldo.
*8.1. – Modalità di Pagamento*
Il versamento delle quote di partecipazione (anticipo e saldo), potrà essere effettuato tramite:
a) bonifico bancario (codice IBAN IT 35 J 02008 05181 000400164414)
b) bonifico postale (codice IBAN IT 15 H 07601 03200 000034340000)
c) Conto Paypal: pagamentipaypal@irifor.eu [1]
*9 – Iscrizioni*
Le iscrizioni dovranno essere inviate *_entro il 07 giugno 2024_ *all’indirizzo archivio@irifor.eu [2]  utilizzando il modulo allegato e accludendo attestazione del versamento dell’anticipo della quota pari a 250 Euro.
Le iscrizioni saranno accolte secondo l’ordine di arrivo. 
*10 – Informazioni e chiarimenti:***
*Maura Paladino ***
*e-mail: *segreteria.paladino@irifor.eu [3]*  ***
*Tel. 06 6998.8600*
*Scuola Cani Guida per Ciechi e Polo Nazionale per l’Autonomia “Helen Keller” di Messina:***
e-mail: scuolacaniguida@centrohelenkellersicilia.it [4]
telefono: 090.8966130
cellulare: 377.08.91.267  
 
*/Vincenzo Massa/* – Vice Presidente Nazionale 
Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui [5]

[1] mailto:pagamentipaypal@irifor.eu [2] mailto:archivio@irifor.eu [3] mailto:segreteria.paladino@irifor.eu [4] mailto:scuolacaniguida@centrohelenkellersicilia.it [5] uicifirenze.voxmail.it/upr/pvnmc4/hvan72u/unsubscribe?_m=h0my5q&_t=e2685fd4

Notiziario UICI Firenze – Domenica 19 Maggio – Pedalata collettiva alla scoperta della sostenibilità

Care socie e cari soci,
vi proponiamo qui di seguito il programma dell’evento “Gnamo si Pedala!” Pedalata collettiva alla scoperta della sostenibilità che si terrà domenica 19 maggio. La giornata prevede varie attività e si concluderà con un apericena presso il Circolo Ricreativo e Culturale “Gino Baragli” alle ore 19.
Qui di seguito il programma che prevede anche la possibilità di una pedalata in tandem da Bagno a Ripoli a Piazza della Signoria a Firenze.
Per tutte le ulteriori informazioni, potete contattare i numeri: 335 32 39 71 o 339 878 68 23
Programma:
Domenica 19 maggio 2024 non prendere impegni ma prendi un tandem o una bici e raggiungici al giardino “I Ponti” di Bagno a Ripoli dove ti aspettano prove su tandem ed incontri con varie associazioni che porteranno grandi testimonianze ed esperienze inclusive per poi partire alla conquista di una delle piazze più famose del mondo: Piazza della Signoria! In più per chi si iscrive, ci sarà la possibilità di partecipare gratuitamente alla visita guidata al museo del ciclismo “Gino Bartali” attraverso un percorso sensoriale alla scoperta di grandi sportivi e delle loro eroiche imprese
Ore 10:00-12:00 Prove di tandem. Come si guida un tandem? Chi spinge di più: il pilota o il copilota? Vieni a scoprirlo al giardino “I Ponti”, Via A. Sinigaglia 2, Bagno a Ripoli. Come arrivarci: Autobus 23B Parcheggi gratis a fianco al giardino
Ore 12:00-13:00
Visita guidata al museo del ciclismo “Gino Bartali”. Oltre 1000 m² dislocati su tre piani: al piano seminterrato si trova il deposito delle biciclette di varie epoche, che ne fa intravedere l’evoluzione tecnica, e al primo piano il museo vero e proprio con l’esposizione di velocipedi, biciclette, indumenti e cimeli che documentano la storia del ciclismo e le imprese di Gino Bartali e di altri campioni. Vi sono conservati anche importanti raccolte di giornali d’epoca, numerose pubblicazioni e filmati. Il museo è accessibile a tutti: bambini e persone che amano il ciclismo oppure vogliono conoscere la storia della bicicletta. Cristina ci accompagnerà tra la grande storia del ciclismo.
Ritrovo: di fronte al museo in Via Chiantigiana, 177 Ponte a Ema, Firenze. Max partecipanti: 30 persone Come arrivarci: Autobus 31-32 direzione Grassina/Antella Disponibilità di parcheggi accessibili a fianco all’ascensore
Ore 13:00/14:00 Pausa pranzo
Ore 14:00/16:00 Incontro con le Associazioni di promozione sociale che ci parleranno del loro contributo a rendere il mondo fruibile e accessibile a tutti presso il giardino “I Ponti” di Bagno a Ripoli. Saluti per l’arrivo di Giusi e Laura del progetto “Ragazze In Tandem” che saranno di passaggio a Firenze durante il loro viaggio di sensibilizzazione per l’Italia.
PRESENTAZIONI – Progetto “Ragazze In-Tandem”: tra inclusione e sostenibilità – 3Discover “ – Musei a Colazione – Libero Accesso – Associazione Borgogna
Ore 16:30 Partenza pedalata collettiva dal giardino “I Ponti”, Bagno a Ripoli
Ore 18:00 Arrivo in piazza della Signoria
Ore 19:00 Apericena al Circolo Ricreativo e Culturale “Gino Baragli”

Se non desideri ricevere comunicazioni di questo tipo in futuro puoi disiscriverti cliccando qui [1]

[1] uicifirenze.voxmail.it/upr/pvnmc4/hvan72u/unsubscribe?_m=xqm5m3&_t=92f6b821