Prosegue il progetto “ColtivAbili – Orti senza barriere”,  grazie alle vostre donazioni e al cofinanziamento della Fondazione CR Firenze

La raccolta fondi per realizzare orti accessibili anche alle persone disabili si è conclusa – ormai qualche mese fa – con successo, superando l’obiettivo iniziale di 35.000 euro. Cifra totale raccolta: 36.275 euro (https://it.ulule.com/coltivabili/).

A distanza di qualche mese dalla conclusione della campagna di social crowdfunding, come sta procedendo il progetto?

  1. Anche dopo la conclusione della raccolta fondi, i tutor, messi a disposizione dalla Fondazione CR Firenze, hanno continuato a garantire il loro supporto, attraverso riunioni periodiche con i referenti delle associazioni. Ricordiamolo, è anche grazie a loro se questa iniziativa sta dando i suoi frutti!
  1. Ad oggi, ciascuna delle 3 associazioni proponenti ha individuato l’area verde dove realizzare le attività previste. Inoltre, sono stati avviati gli studi preliminari per introdurre alcune tecnologie utili a rendere gli spazi scelti più accoglienti e inclusivi:
  • Pianeta Elisa, con l’aiuto di esperti, ha realizzato al momento il disegno tecnico di una macchina che consente anche a persone con disabilità motoria grave di eseguire attività di semina in piccoli vasi. A breve prenderà avvio la realizzazione del prototipo. Seguiranno poi delle prove di usabilità con l’aiuto dei ragazzi e delle ragazze disabili di Borgo di Elisa, in Mugello.
  • L’unione Italiana Ciechi e Ipovedenti di Firenze ha preso accordi per cominciare a progettare un percorso sensoriale tecnologicamente assistito per non vedenti presso Orti Dipinti a Firenze.
  • L’Associazione Famiglie Portatori di Handicap di Massa incontrerà a breve le associazioni locali che hanno sostenuto il progetto per definire con loro lo sviluppo di ausili tecnologici a supporto di persone con disabilità relazionale. Le proposte realizzate saranno messe a disposizione presso il Parco della Comasca, all’interno degli Orti in serra e all’aperto che l’associazione sta allestendo.
  1. A breve verrà anche pubblicato un nuovo video (realizzato dalla Fondazione CR Firenze) che racconta l’esperienza di tutti coloro che hanno preso parte alla raccolta fondi.

Al momento questo è tutto, vi riaggiorniamo tra qualche mese con maggiori informazioni sui prototipi realizzati.

Grazie ancora a tutte e tutti voi!

5×1000 – Sergio Staino

per l’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti

Si condivide il generoso contributo dato da Sergio Staino con una vignetta di sua ideazione:

“Cinque per Mille all’Unione Italiana Ciechi e Ipovedenti per prevenzione della cecità, per l’inclusione sociale delle persone con disabilità visiva”.

DONA AL CODICE FISCALE 800 137 304 88

Di seguito il link da cui poter ascoltare e condividere l’audio:

https://www.youtube.com/watch?time_continue=10&v=_QRgBqE-3QI